Società Medico-Chirurgica BelluneseSOCIETA' MEDICO CHIRURGICA BELLUNESE

   
ulss1 copy.gif (9174 bytes)
   

Negli ultimi anni il problema della tossicità dei mezzi di contrasto radiologici nei pazienti nefropatici ha avuto importanti sviluppi collegati a sostanziali acquisizioni recenti: la semplicità e la diffusione delle tecniche di diagnosi delle nefropatie (formule K/DOQI) hanno portato all’inaspettata nozione che ben oltre il 5% della popolazione adulta ha un deficit della funzione renale tale da farla considerare a rischio di tossicità da mezzi di contrasto iodati; il Gadolinio, che prometteva di essere la soluzione rispetto all’uso dei mezzi di contrasto iodati, ha dimostrato di possedere una nefrotossicità intrinseca e soprattutto di essere responsabile della fibrosi sistemica nefrogenica, una grave patologia che può raramente insorgere quando questa sostanza venga iniettata a pazienti con severa compromissione della funzione renale; d’altra parte recenti studi osservazionali condotti con metodiche più corrette rispetto al passato (uso di un gruppo di controllo) avrebbero ridimensionato il rischio di nefropatia causata da mezzi di contrasto iodati. Lo scopo del convegno è quello di fornire strumenti aggiornati per identificare la popolazione a rischio di danno da mezzi di contrasto radiologici; definire clinicamente e quantificare statisticamente al meglio il rischio in modo da permettere una adeguata valutazione del rapporto rischio/beneficio delle indagini; scegliere sulla base di quanto sopra le indagini radiologiche e i mezzi di contrasto più adeguati; porre in atto tutte le misure volte a ridurre i rischi 

Relatori:
Dr. E. De Paoli, Responsabile dell’U.O.C. di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale S. Martino di Belluno
Dr. M. Favat, Dirigente Medico dell’U.O. di Radiologia dell’Ospedale S. Martino di Belluno
Dr.ssa M. Giozzet, Dirigente Medico dell’U.O.C. di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale S. Maria del Prato di Feltre
Dr. S. Panarello, Dirigente Medico dell’U.O. di Radiologia dell’Ospedale S. Maria del Prato di Feltre
Dr. G. Tarroni, Dirigente Medico dell’U.O.C. di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale S. Martino di Belluno
Dr.ssa C. Venturelli, Dirigente Medico dell’U.O.C. di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale Santa Chiara di Trento
Dr. A. Vianello, Dirigente Medico dell’U.O.C. di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale S. Maria del Prato di Feltre

Segreteria Organizzativa:
ECO Events & Congresses Organization
Via F. Caroto, 14 37131 Verona
http://www.ecorganization.it
E.mail info@ecorganization.it
Tel. 0458036052
Segreteria Scientifica: Dr. A. Vianello U.O.C. di Nefrologia e Dialisi Ospedale Santa Maria del Prato 32032 Feltre
E-mail: modevian@hotmail.com  Tel. 043989272